fbpx

Le ricette di Candida

ZUCCHINE E FUNGHI GRATINATI

Dosi per 4 persone Tempo: circa 25 minuti

Ingredienti:

1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
2 spicchi d’aglio schiacciati
1 cipolla affettata
2 zucchine grandi affettate
200 g di funghi tagliati in quarti
400 g di pomodori pelati
2 cucchiai di conserva di pomodoro
1 cucchiaio di erbe miste tritate
Sale e pepe nero da macinare al momento
60 g di pane ai cinque cereali grattugiato al momento
60 g di parmigiano grattugiato

Preparazione:

  1. Scaldate l’olio in una padella antiaderente. Unite l’aglio, la cipolla e le zucchine. Fate saltare a fuoco basso per 4-5 minuti, sempre girando, finché le verdure si ammorbidiscono.
  2. Aggiungete i funghi e proseguite la cottura per 2 minuti. Completate con i pomodori, la conserva, le erbe, sale e pepe. Lasciate cuocere a fuoco basso per 5 minuti.
  3. Trasferite il tutto in una teglia. Mescolate il pangrattato e il parmigiano e cospargeteli sulla superficie.
  4. Fate grigliare per 1-2 minuti, finché la copertura risulta dorata.

SCALOPPINE DI VITELLO CON FUNGHI CHAMPIGNON

Ingredienti

  • 10 fette di carne di vitello
  • 150 g di funghi champignon
  • 4 cucchiai di farina 00
  • 40 g di burro
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Passate velocemente le fettine di carne nella farina bianca (meglio se 00).

In un’ampia padella mettete il burro e l’olio extra vergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma moderata e quando il burro si è sciolto del tutto friggete le fettine di carne, avendo cura di girarle da entrambi i lati. Basteranno appena 2-3 minuti e quando le scaloppine saranno dorate in superficie, trasferitele su di un piatto e regolate di sale.

Tenete al caldo la carne e nel frattempo affettate i funghi e cuoceteli nella stessa padella dove avete cotto la carne, utilizzando lo stesso fondo di cottura. Se riconoscete che l’olio e il burro non bastano per cuocere i funghi, aggiungete un altro cucchiaio di olio extra vergine d’oliva. Cuocete i funghi a fiamma moderata per circa 10 minuti, regolate di sale e aggiungete un trito di prezzemolo fresco.

A fine cottura aggiungete le scaloppine e lasciatele insaporire sempre a fiamma bassa per 2 minuti appena. Servite le scaloppine di vitello ben calde, accompagnandole con un contorno di verdure a piacere.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.